Scuola per bimbi malati

Scuola per bimbi malati

LEZIONI IN OSPEDALE O A CASA

Si tratta di iniziative positive del nostro sistema sociale delle quali si parla molto, ma molto poco. C'è da temere che non vengano adeguatamente diffuse dai comunicatori che credono all'incredibile e irresponsabile motto 'Le notizie più belle sono quelle brutte'. 

Share

Sanitadomani.com – MILANO. Sono tante purtroppo le situazioni in cui anche i giovanissimi sono vittime di varie patologie fisiche o psicologiche, pensiamo ad esempio i disturbi alimentari.
E se un bambino o un ragazzo sono costretti a stare in ospedale rischiano di non poter frequentare la scuola e perdere l’anno? Assolutamente no.
Gli insegnanti seguiranno nel proprio domicilio o in ospedale i bimbi che, a causa della patologia che li ha colpiti, non possono frequentare le aule scolastiche.

IL DIRITTO ALLO STUDIO
RISPETTATO DAVVERO

In merito è stato firmato un protocollo d’intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico regionale (l’ex Provveditorato) con valenza triennale che si pone, in particolare, l’obiettivo di promuovere lo sviluppo di reti tra scuole, strutture sanitarie regionali ed enti locali per sostenere i servizi di ‘Scuola in Ospedale’ e ‘Istruzione domiciliare’. 
In Lombardia, inoltre, da tanti anni è operativo un ‘Comitato Tecnico Regionale’ della “Scuola in Ospedale” e del progetto “Istruzione domiciliare” presso l’Ufficio Scolastico Regionale, organismo che vede la presenza di rappresentanti di Regione Lombardia e dell’istituzione scolastica.
Si tratta di iniziative positive del nostro sistema sociale delle quali si parla molto, ma molto poco.
C’è da temere che non vengano adeguatamente diffuse dai comunicatori che credono all’incredibile e irresponsabile motto ‘Le notizie più belle sono quelle brutte’. 

 

 

close
Share
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi