ANSIE SOCIOPOLITICHE

Le Ansie sociali sono quelle che tutti viviamo ogni giorno. Sono quelle inquietitudini che normalmente sono scandite dalla giornata politica che decide, non decide o lo fa in modo non condiviso, su come affrontare e gestire determinate situazioni. Ovviamente problematiche e questioni legati alla burocrazia e ai nostri stili di vita che, quindi, inevitabilmente provocano inquietitudini. L’inquietudine è quotidianamente determinata da mille fattori. Tra questi figurano al primo posto problemi personali di varia natura, ai quali, però, come macigni si aggiungono puntualmente le ansie scatenate dal mondo che ci circonda. La malapolitica, il rischio della guerra nucleare, lo sciopero dei benzinai o dei mezzi di trasporto pubblico e via discorrendo. A causare ansia, stress, demotivazione, rabbia, tensione nervosa, preoccupazione, che poi si traducono in gastriti, mal di testa, stanchezza, malesseri vari e di varia natura, influiscono le inquietudini indotte dalla gestione della vita sociale della quale, volenti, nolenti o meglio dolenti, facciamo parte. A volte riusciamo a condividerla con amici o affetti, ma molto più spesso ci dobbiamo convivere da soli, in una impari lotta individuale contro un nemico quotidiano che alla lunga contribuisce a minare la nostra salute. Noi parleremo quindi di politiche sociali e di qualità della vita allo scopo di poter contribuire a disinnescarne gli effetti negativi che producono sulla mente e sul corpo! L’obiettivo non è quello di cambiare il mondo, ma di strapparvi un sorriso, magari a denti stretti, ma pur sempre un sorriso!

Depressione e ansia? Curiamole meglio…
IN PRIMO PIANO

Depressione e ansia? Curiamole meglio…

A cura di Debora Manzoli- Gennaio 24, 2023

La salute mentale deve essere salvaguardata esattamente come quella fisica e a dimostrarlo è il notevole aumento di problemi legati a insonnia, depressione e fragilità ... Read More

Lookdown=più suicidi tra i ragazzi
DISAGIO SOCIALE

Lookdown=più suicidi tra i ragazzi

A cura di Luisa Fontana- Dicembre 7, 2022

I numeri sono drasticamente aumentati durante la pandemia che ha costretto tutti all’isolamento, una situazione mal sopportata soprattutto dai più giovani, nel pieno dell’età contrassegnata ... Read More

Medici in fuga all’estero
ANSIE SOCIOPOLITICHE

Medici in fuga all’estero

A cura di Ettore Politi- Novembre 13, 2022

I nostri medici, apprezzati in tutto in mondo e molto poco in Italia, all'estero sono pagati dal 50 al 100% in più. Poche tasse, zero ... Read More

Dietro il bruxismo c’è tanta rabbia
APPROFONDIMENTI

Dietro il bruxismo c’è tanta rabbia

A cura di Roberta Milanese- Ottobre 31, 2022

LA POSTURA! Il ciclo di articoli che pubblicheremo da oggi e per alcuni giorni affrontano aspetti fisioterapici e odontoiatrici che sono all'origine di malesseri che ... Read More

Intervento riuscito, ma il paziente muore!
ANSIE SOCIOPOLITICHE

Intervento riuscito, ma il paziente muore!

A cura di Roberto Laudien- Ottobre 22, 2022

"L’intervento è andato bene, ma il paziente è deceduto": può sembrare ironia fuori luogo ma è quello che talvolta si verifica proprio per cause legate ... Read More

Licia Ronzulli Ministro oppure…
ANSIE SOCIOPOLITICHE

Licia Ronzulli Ministro oppure…

A cura di Ettore Politi- Ottobre 14, 2022

Il primo articolo della nuova voce Inquietitudini racconta, fuori dal sintetico linguaggio del web, un risvolto, tra cronaca e satira, di una delle ansie che ... Read More

Come difendersi dalla malasanità
CRONACA

Come difendersi dalla malasanità

A cura di Luisa Fontana- Ottobre 6, 2022

CHI PERDE UNA PERSONA CARA RICOVERATA IN OSPEDALE SEMPRE PIÚ SPESSO SI INTERROGA SULLE CAUSE DEL DECESSO: E' STATO FATTO TUTTO QUANTO POSSIBILE? E SE ... Read More

Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi