Omega3 per il nostro futuro!

Omega3 per il nostro futuro!

DEMENZA SENILE: CHI CE L'HA NON LO SA

E' possibile prevenire la demenza senile o l'Alzheimer: lo affermano i risultati di uno studio dell'americana University Ut Health San Antonio, pubblicata sulla rivista Neurology, in cui sono stati sottoposti a risonanza magnetica oltre 2100 persone, con un’età media di 46 anni

Sanitadomani.com – MILANO. Volete mantenere un pensiero agile e un cervello giovane?
Migliorare le capacità di ragionamento astratto e di comprendere concetti complessi usando il pensiero logico? La risposta c’è: mangiate pesce azzurro!
C’è da augurasi che in tanti seguano questo consiglio, ma in particolare si spera lo facciano sempre i politici, i militari e i burocrati più importanti che hanno in mano la nostra vita e il futuro dei nostri figli.

LA DEMENZA COLPISCE
NON SOLO GLI ANZIANI

E’ noto che l’età, non necessariamente avanzata, giochi brutti e irrimediabili scherzi come la demenza senile o altre serie patologie dalle conseguenze analoghe.
Immaginate l’incubo che potremmo vivere se potenti politici con ‘fragilità mentali’ si dovessero ritrovare a gestire le sorti di una Nazione, oppure dell’intera umanità (nella foto l’esempio di due importanti leader mondiali che, nonostante l’età, appaiono sempre in grande forma)
Confidiamo, quindi, che nel menù dei potenti della terra ci sia da sempre anche tanto pesce azzurro.

RISPOSTE SERIE A RISCHI REALI

Gli acidi grassi Omega-3 presenti infatti in salmone, sgombro, merluzzo, tonno, aringhe o sardine contrastano efficacemente le malattie legate all’invecchiamento cerebrale.
Questi i risultati di uno studio della Ut Health San Antonio, pubblicata sulla rivista Neurology, in cui sono stati sottoposti a risonanza magnetica oltre 2100 persone, con un’età media di 46 anni.
Ma non basta.
Gli effetti positivi degli Omega-3 erano presenti anche nei globuli rossi dei portatori di Apoe4, una variazione genetica legata a un rischio più elevato di malattia di Alzheimer.
Quindi soggetti maggiormente a rischio di demenza senile.
Le cause di questi effetti benefici sono allo studio e spaziano dalle proprietà antinfiammatorie di questi acidi grassi agli effetti sulla membrana dei neuroni: quello che conta è che un bel piatto di pesce azzurro è un vero elisir di giovinezza.

close
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi