Multe per OSS senza vaccino

Multe per OSS senza vaccino

VIOLAZIONI ALL'INTERNO DI DUE RSA

Non certo meno pesanti sono state le contestazioni elevate nei confronti dei gestori delle Case di Riposo (Residenza Sanitaria Assistenziale) di Roma e della provincia di Varese

Share

Sanitadomani.com – VARESE. Due operatori socio-sanitari, rispettivamente di una casa di riposo di Roma e di Varese, sono stati sanzionati perchè privi di green pass e vaccinazioni Covid.
E’ accaduto durante un controllo dei Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (clicca e leggi l’articolo sul blitz dei NAS).
Non certo meno pesanti sono state le contestazioni elevate nei confronti dei gestori delle delle RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale) di Roma e della provincia di Varese.
Nella Casa di Riposo di Roma sono stati sanzionati una operatrice socio-sanitaria per aver svolto l’attività lavorativa nonostante fosse priva del “green pass” e la legale responsabile della struttura per aver omesso di verificarne il regolare possesso.
Stessi guai con la giustizia amministrativa per i legali rappresentanti di una residenza sanitaria assistenziale, ubicata in provincia di Varese, perchè avrebbero consentito al dipendente operatore socio-sanitario di continuare a svolgere l’attività lavorativa pur non essendo vaccinato. 

(clicca e leggi l’articolo sul blitz dei NAS)

close
Share
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi