Cosa causa l’epatite acuta che colpisce i bambini?

Cosa causa l’epatite acuta che colpisce i bambini?

IN ITALIA SONO 11 I BIMBI RICOVERATI

I sintomi sono vomito, diarrea e disturbi gastrointestinali con dolore addominale. Nessuno dei bambini ricoverati aveva avuto febbre sin dall'insorgere del malessere. La misteriosa patologia si sviluppa a danno del fegato che in alcuni casi è stato necessario trapiantare urgentemente. I sanitari hanno riscontrato anche l'Ittero.

Share

Sanitadomani.com – “Casi di epatite acuta a eziologia sconosciuta in bambini”.
Questa la ‘definizione’ della grave e sconosciuta patologia che sino ad oggi in Italia avrebbe colpito 11 bambini, mentre numerosi casi si sarebbero registrati in altri Paesi europei. Si contano 169 piccoli pazienti affetti dalla stessa patologia sconosciuta. Per 10 di loro è stato necessario il trapianto d’organo. Tra questi vi sono anche due pazienti italiani che ora stanno bene.
Un bimbo, purtroppo, non ce l’ha fatta mentre gli altri 9 sono stati dichiarati guariti. 
Dai ministeri della Salute e dall’Organizzazione mondiale della sanità è unanime questa preoccupante affermazione: “Le indagini sono in corso in tutti i paesi che segnalano casi.
Al momento, la causa esatta dell’epatite in questi bambini rimane sconosciuta”.
Sono ignote, dunque, le cause della malattia che si sta manifestando colpendo gravemente il fegato di tanti bambini.
Nella letteratura medico-scientifica non ci sono precedenti che possano spiegare i tanti casi di epatite acuta nei bambini, così come, tristemente già accadde, quando nel 2020 si manifestarono i primi casi di Covid.
C’è augurarsi con tutto il cuore che non si tratti di nulla che sia anche lontanamente simile alla pandemia con la quale ancora oggi stiamo convivendo.

QUALI I SINTOMI
RISCONTRATI?

I sintomi sono vomito, diarrea e disturbi gastrointestinali con dolore addominale.
Nessuno dei bambini ricoverati aveva avuto febbre sin dall’insorgere del malessere.
La misteriosa patologia si sviluppa a danno del fegato che in alcuni casi è stato necessario trapiantare urgentemente. I sanitari hanno riscontrato anche l’Ittero. Quest’ultimo è indicativo del colorito e della cute giallastra che si determina a seguito di un’eccessiva diffusione di bile nell’organismo.
I bambini, sotto i 10 anni, che sono stati ricoverati negli ospedali di diverse Nazioni sono tanti.
I casi conclamati di epatite acuta di origine sconosciuta, al momento, sono sotto controllo sanitario.
I ricercatori di diversi istituti scientifici internazionali già da settimane a lavoro per identificare la causa della grave infezione epatica che le autorità sanitarie ritengono possa manifestarsi non solo nei bambini ,ma anche negli adolescenti sino ai 16 anni di età.

E’ possibile ascoltare, qui di seguito, la dichiarazione del Prof Gianni Rezza, Direttore generale della prevenzione del Ministero della Salute, in merito all’attuale situazione.

 

close
Share
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi