Attilio Fontana, reati inesistenti!

Attilio Fontana, reati inesistenti!

PROSCIOLTO PERCHÉ 'IL FATTO NON SUSSISTE'

IL PRESIDENTE DI REGIONE LOMBARDIA HA SUBITO UN LUNGO PESANTE 'PROCESSO POLITICO' DA PARTE DEI SUOI AVVERSARI. ADESSO, PERÓ, CHE IL TRIBUNALE HA SENTENZIATO SIA LA SUA INNOCENZA, SIA CHE SUL 'CASO DEI CAMICI' NON ERA STATO COMMESSO ALCUN REATO C'E' UN IMBARAZZANTE SILENZIO DA PARTE DI QUANTI DOVREBBERO CHIEDERGLI SCUSA.

Share

Sanitadomani.com – MILANO. Pensavamo di non dovercene occupare perchè non è proprio una notizia di sanità, ma di giustizia e di camici per infermieri e medici degli ospedali in periodo Covid. 

Nei giorni in cui si contavano i morti e milioni di lombardi erano terrorizzati per loro o per i loro famigliari, proprio nel 2020, scoppiò il cosiddetto ‘Scandalo dei Camici’.
Una pugnalata al cuore dei lombardi (in particolare quelli del centrodestra).

Il Presidente della Giunta regionale della Lombardia, ovvero il Governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana aveva fatto chissà cosa con sua moglie, suo cognato e 500 mila euro.

VERGOGNA LOMBARDA
COSPARSA OVUNQUE

Uno dei post che girava sul web

Che scandalo! Che vergogna! “Fontana si dimetta subito” hanno tuonato immediatamente e per quasi 2 anni gli avversari politici.
Gli oppositori della Lega, con il Pd e i 5 Stelle in prima fila, hanno detto e fatto ferro e fuoco contro quel ‘diabolico’ Presidente Fontana, chiedendone a gran voce le dimissioni.

Proprio una decina di giorni addietro abbiamo pubblicato anche l’ennesimo comunicato stampa del Partito Democratico che accusava l’avvocato Attilio Fontana di aver mentito. 
Insomma pensavamo di non dovercene occupare più perché, adesso che è stato prosciolto, confidavamo che tutta la stampa ne avrebbe parlato sino alla nausea.

DOPO LE ACCUSE
GRANDE SILENZIO

Invece l’imbarazzante silenzio da parte della stampa mainstream e degli avversari politici del leghista Fontana lascia davvero sconcertati.

L’operato e tutte le accuse contro Attilio Fontana, e le altre persone tirate in ballo in questo scandalo inesistente, sono stati attentamente vagliati dal Giudice per le Udienze Preliminari del Tribunale di Milano.

La sentenza chiara ed inequivocabile emessa dal Giudice lascia spazio ad una sola azione, civile ed onesta, da parte degli accusatori di Fontana: porgergli le proprie scuse! 

ERANO IPOTIZZATI
REATI INESISTENTI

In tutti gli atti e nel castello accusatorio che avrebbero dovuto contenere gli elementi di prova per il processo contro di lui, infatti, non c’è alcun elemento, dato o azione che possa far configurare l’ipotesi di un reato: infatti è stato ‘prosciolto perché il fatto non sussiste’.
In altre parole, dopo essere stato sommerso dal fango per quasi due anni, il suo fascicolo giudiziario è finito in archivio perchè Attilio Fontana non ha commesso alcun reato. 
Ergo le centinaia di attacchi politici contro la ‘lega ladrona’ e il ‘losco Presidente’ si reggevano sul nulla. 

IL SOMMO POETA
AVEVA CAPITO…

L’unica scomoda verità emersa in questa vicenda politica è quella che il Presidente Fontana, avvocato, figlio di ricchi professionisti, ha ereditato e negli anni ha lecitamente guadagnato tanto.

Ed è stato quindi lo status economico di Attilio Fontana, pur non essendoci l’ombra di un minimo illecito, ad aver scatenato le peggiori critiche, un odio smisurato, una infinita rabbia da parte dei suoi detrattori.

 E non è certo un caso se anche Dante nella selva oscura dell’Inferno, insieme alla superbia e alla lussuria, tra i peggiori peccati ci mette proprio l’invidia…

 

close
Share
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: