Ragazzi, abbiate cura dei vostri denti e dell’alito…

Ragazzi, abbiate cura dei vostri denti e dell’alito…

SONDAGGIO SU 3 MILA ADOLESCENTI

E' stato grazie alla Align Technology, azienda internazionale nel settore dei dispositivi medici, se durante la pandemia i ragazzi avessero rispettato o meno le basilari regole di igiene dentale. L'esito delle 3.000 interviste fa suonare un piccolo campanello d'allarme affinché i teenager si prendano cura dei loro denti e dell'alito

Share

Sanitadomani.com – MILANO. E una volta tolta la mascherina ‘anticovid’ salteranno fuori tutti i guai derivanti dalla cattiva igiene dentale?
Pigrizia, svogliatezza o presunta paura del contagio sarebbero gli elementi che hanno sensibilmente ridotto l’attenzione dei giovani verso la cura della propria igiene orale.
Non è un’intuizione o una supposizione.
E’ l’esito dello studio/sondaggio condotto su 3000 studenti e rielaborato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Biomediche, Chirurgiche  e Odontoiatriche dell’Università degli Studi di Milano.
Individuato e attentamente analizzato il fenomeno, la Align Technology, azienda internazionale nel settore dei dispositivi medici, ha lanciato un monito e 10 consigli utili per incoraggiare gli adolescenti a mantenere una buona igiene orale:

  1. Spiegare l’importanza di una buona igiene orale sin dalla giovane età;
  2. Lavare i denti almeno 3 volte al giorno, soprattutto dopo i pasti principali;
  3. Lavare i denti per almeno 2 minuti, prestando attenzione a coprire l’intera superficie del dente, con movimenti dall’alto verso il basso, avanti e indietro e da destra a sinistra;
  4. L’utilizzo giornaliero di filo interdentale, spazzolino e collutorio è raccomandato;
  5. Prenotare visite dal dentista (almeno due volte l’anno) per pulizia dei denti e controllo della curva dentale;
  6. Se i denti dei ragazzi non sono allineati, farsi consigliare dal dentista il modo migliore per raddrizzarli;
  7. Evitare di consumare cibi troppo zuccherati che potrebbero macchiare i denti;
  8. In caso di attività sportiva da contatto, preferire sempre l’uso di paradenti per limitare possibili danni;
  9. In caso di apparecchio odontoiatrico, è consigliato l’uso frequente di spazzolino e filo interdentale per rimuovere gli accumuli di cibo;
  10. Chiedere al proprio dentista alcuni trucchi che potrebbero aiutare nell’igiene orale dei propri figli.

I DENTI SANI E BIANCHI
SOLO SE BEN CURATI

È chiaro che la molla che spinge prevalentemente gli adolescenti alla cura dell’igiene orale sono estetica e socialità, ovvero avere i denti sempre bianchi e un buon alito.
Nel 2020, in una situazione pre Covid, il 64% degli adolescenti – ci spiegano – dichiarava di volere denti sempre bianchi e un buon alito, mentre il 34% curava i denti per prevenire problemi più specifici.
Il distanziamento sociale del 2021 ha però portato ad una significativa diminuzione dell’igiene orale tra i giovani intervistati: solo il 7% degli adolescenti si lavava i denti dopo ogni pasto e molti hanno smesso di utilizzare strumenti, come il filo interdentale o il collutorio per una corretta igiene orale.
Rispetto al 2020, i giovani hanno ridotto l’utilizzo del collutorio (54%), dello scovolino (15%) e del filo interdentale (29%). Gli adolescenti si basano quasi esclusivamente sullo spazzolino e dentifricio per la loro igiene orale.

close
Share
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi