Percorsi di cura per i bimbi

Percorsi di cura per i bimbi

INNOVATIVO SERVIZIO SANITARIO IN PEDIATRIA

Al Policlinico San Matteo di Pavia l'esclusivo progetto ‘Transitional Care’. I pazienti in età pediatrica vengono curati e seguiti sino all'età adulta con piani di assistenza programmati

Share

Sanitadomani.com – Pavia. Al Policlinico San Matteo di Pavia è attivo un servizio si assistenza sanitaria unico in Italia e tra i pochi al mondo.
In Italiano il progetto si legge ‘Assistenza transitoria’ ma in realtà il ‘Transitional Care’ è molto, molto di più.
Come schema ideativo iniziale può ricordare il progetto avviato con successo negli scorsi anni in America, ma quello di Pavia ha una caratteristica unica ed esclusiva: si rivolge ai pazienti in età pediatrica. 

UN SERVIZIO PENSATO
PROPRIO PER I PICCOLI

La formula del ‘Transitional Care’ sinora infatti era stata circoscritta alle persone anziane con patologie croniche multiple.
Invece, a Pavia, al centro dell’attenzione del personale sanitario polispecialistico c’è la presa in cura dei bambini.
L’iniziativa del San Matteo si occupa, quindi, di coordinare la continuità assistenziale per il giovane paziente dal setting di cura pediatrico a quello dell’età adulta, con particolare riguardo alle patologie croniche e complesse d’interesse chirurgico.

GIA’ SEGUITI E CURATI
157 PAZIENTI GIOVANI

Nel corso del primo anno di attività sono stati istituiti ambulatori multidisciplinari per gruppi di patologie gastrointestinali, urogenitali, toraciche, oncoematologiche, del neurosviluppo, per l’obesità e i difetti dei tessuti molli e sono stati curati 157 pazienti.

Perché il ‘Transitional Care’ è  davvero importante?

Senza un percorso di Transitional Care “il 54% dei pazienti abbandona le cure” spiega la Prof.ssa Giovanna Riccipetitoni, Direttore della Chirurgia Pediatrica.
“I modelli di assistenza, le patologie e le conoscenze degli specialisti sono profondamente differenti in ambito pediatrico rispetto a quello dell’adulto: il bambino presenta patologie prevalentemente malformative e genetiche, l’adulto in genere malattie degenerative o oncologiche”.

LE VARIE PATOLOGIE CRONICHE
VANNO SEGUITE DAI PEDIATRI

“Questa fascia di età può essere considerata una sorta di terra di mezzo: ricca di bisogni di salute peculiari, che il sistema sanitario nazionale non è sempre in grado di intercettare in maniera sistematica”.
Per questa ragione si tratta di un percorso di cure divenuto indispensabile sia in ambito sanitario che sociale.

Il San Matteo ha instaurato collaborazioni con importanti Centri internazionali ed è stato istituito un comitato internazionale di esperti in Europa, USA e Asia.
L’Università di Pavia, inoltre, ha istituito il Master Universitario di II livello di “Transitional Care” per l’anno accademico 2021/22, anche in questo caso primo e unico esempio in Italia.

Share
CATEGORIES
TAGS

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi