Il Papa con i ragazzi autistici

Il Papa con i ragazzi autistici

IL 2 APRILE GIORNATA MONDIALE DELL'AUTISMO

Papa Francesco ha concesso, nella giornata di ieri, un’udienza particolare alla Fondazione Italiana per l’Autismo: l’organizzazione di cui fanno parte le associazioni e gli enti che rappresentano il mondo dei familiari delle persone autistiche, dei servizi all’autismo e della ricerca scientifica.

Share

Sanitadomani.com – ROMA. In occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo (2 aprile) Papa Francesco non ha voluto far mancare la propria vicinanza alle persone autistiche e a tutti coloro che quotidianamente si impegnano per far emergere le unicità e il rispetto per le stesse.
Papa Francesco ha infatti concesso, nella giornata di ieri, un’udienza particolare alla Fondazione Italiana per l’Autismo: l’organizzazione di cui fanno parte le associazioni e gli enti che rappresentano il mondo dei familiari delle persone autistiche, dei servizi all’autismo e della ricerca scientifica.

DA PAZIENTI A VOLONTARI
ASSISTENDO I PIÚ POVERI

Al termine dell’udienza col Santo Padre i ragazzi, che partecipano al progetto di formazione e lavoro dell’impresa sociale BreakCotto, hanno distribuito il pranzo ai poveri della mensa di Papa Francesco.
Un segno di riconoscenza per l’accoglienza e la sensibilità mostrata nei confronti delle tematiche legate all’autismo.
Un messaggio di speranza, in un momento di grande difficoltà e tensione, per un mondo in grado di accogliere invece di escludere.
 
UN BAMBINO SU 77
ACCUSA IL DISAGIO

In Italia, dalle ultime stime, un 1 bambino su 77, nella fascia tra i 7 e i 9 anni, presenta un disturbo dello spettro autistico.
In questi ultimi due anni, l’isolamento ha aggravato le condizioni delle persone autistiche e complicato ulteriormente il quotidiano dei caregivers.
Il finanziamento della ricerca riveste quindi un ruolo ancora più importante per dare continuità ai percorsi con équipe multidisciplinari.
 
LA FIA E’ DA 17 ANNI
CHE SE NE OCCUPA

Dal 2015 FIA – Fondazione Italiana per l’Autismo – si impegna nel finanziamento di progetti di ricerca al fine di individuare sempre più precocemente i disturbi dello spettro autistico e nella promozione di un intervento clinico basato sull’evidenza e supportato da esperti della comunità scientifica.
Il finanziamento della ricerca è una condizione indispensabile per individuare gli interventi psicoeducativi e terapeutici in grado di migliorare la qualità di vita delle persone autistiche e dei loro familiari.

#sfidAutismo22 è l’hastag
della campagna in corso

La lista dei progetti selezionati dai Comitati Scientifici della Fondazione – #sfidAutismo22 – e conseguentemente finanziati è consultabile sul sito www.fondazione-autismo.it
Dal 2007, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha istituito, il 2 aprile, la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. La serata del 2 aprile vedrà dunque i più importanti monumenti italiani illuminarsi di blu per informare la popolazione rispetto alle tematiche dell’autismo. Aiutiamo ad aiutare la Fondazione Italiana per l’Autismo www.fondazione-autismo.it

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO CON UN SOLO CLIC
 
close
Share
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi