Pediatri, restate aggiornati…

Pediatri, restate aggiornati…

APPARE COME UNA NORMALE INFLUENZA

Una nuova pericolosa infezione minaccia i bambini sino ai 2 anni di età. É una patologia curabile, ma non certo per 'telefono' e va diagnosticata in tempo con cure efficaci. La malattia si presenta con tutti i 'normali' sintomi dell'influenza stagionale. I casi positivi di bambini intorno ai due anni e mezzo di età attualmente registrati sono già 260 e 15 sono affetti da paralisi flaccida

Sanitadomani.com – MILANO. Difficoltà respiratorie, tosse e congestione nasale nei bambini molto piccoli possono ovviamente essere riconducibili a banali sindromi influenzali.
Ma negli USA sta crescendo l’attenzione verso una nuova infezione da Enterovirus D68 (EV-D68).
Oltre a pesanti sintomi respiratori, l’infezione causa mielite flaccida ovvero una complicanza neurologica che può degenerare in paralisi, simile a quella che si verifica con la poliomielite.
I casi positivi di bambini intorno ai due anni e mezzo di età attualmente registrati sono già 260 e 15 sono affetti da paralisi flaccida (secondo un aggiornamento pubblicato sul bollettino settimanale dei Centers for Disease Control and Prevention (Cdc).
Una quantità di casi che si registra in effetti ogni anno tra l’estate e l’autunno.
L’unica flessione dei dati è stata nel 2020, probabilmente a causa del distanziamento e delle mascherine, ma ora si sta ripresentando con la stessa frequenza del 2018.
Le strutture sanitarie sono avvisate.

 

close
CATEGORIES
TAGS
Open chat
Scrivi al Direttore,
- per segnalare che....
- per consultare uno specialista di...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi